Salte a conteúdo principal

Hitachi

Social Innovation

Le persone al centro della trasformazione

Nel percorso di trasformazione digitale, le persone restano la risorsa più importante

La trasformazione digitale: più facile a dirsi che a farsi

La “trasformazione digitale” è l’integrazione dell’IT in tutte le aree di lavoro di un’impresa. Le aziende usano strumenti informatici da decenni, ma l’idea di trasferire l’intera attività sul cloud può rivelarsi un cammino incredibilmente complesso. La necessità di modernizzarsi era tangibile già all’inizio degli anni Duemila, ma negli ultimi 20 anni il processo non si è certo semplificato. Un’indagine globale condotta da McKinsey sulle trasformazioni digitali nel 2018 ha rivelato che più di otto su dieci organizzazioni interpellate hanno intrapreso un percorso di questo tipo negli ultimi cinque anni, ma meno del 30% l’ha portato a compimento.

Questi costosi insuccessi possono riportare un’azienda indietro di molti anni, ma allora qual è il segreto per una trasformazione digitale ben riuscita?

Coinvolgere i lavoratori nell'era digitale

Per garantire il successo della trasformazione digitale, le imprese devono saper distinguere fra “automazione” e “digitalizzazione”, e fare in modo che il ruolo dei dipendenti non sia ridotto, ma piuttosto valorizzato. 

È fondamentale che i lavoratori restino il cuore del processo. L’industria manifatturiera è l’esempio lampante di un settore economico che potrebbe trarre vantaggio da un approccio simile: la quarta rivoluzione industriale è alle porte e i contenuti tecnologici sono sempre più integrati nei processi operativi. Ma le persone rimangono la chiave per sostenere e sviluppare la tecnologia su cui si basa il processo di digitalizzazione, una tecnologia che sua volta le rende più efficienti e produttive.

Hitachi punta sulle soluzioni analitiche più avanzate per individuare le cause dei problemi di rendimento fra i lavoratori, al fine di avere una visione più chiara del settore industriale e di come aumentarne la produttività. Un fabbricante di utensili giapponese che sta applicando questo metodo ha visto un aumento della produttività e una riduzione dei tempi del 50%. In altri ambiti, la tecnologia può servire per semplificare le attività dei lavoratori; gli esempi comprendono le videoconferenze e i software di project management, che promuovono una collaborazione più efficiente. Queste risorse sono in uso anche nel programma italiano di produzione digitale IoTrain, che estende ai servizi ferroviari di Hitachi i vantaggi della trasformazione digitale, tra cui una maggiore efficienza operativa e il supporto ai processi decisionali.

Leader della trasformazione digitale

Anche chi dirige la forza lavoro di un’azienda ha un ruolo importante. I risultati indicano che spesso le imprese che portano a termine la trasformazione digitale hanno avuto amministratori esperti nelle tecnologie. Ne consegue che è molto importante formare i dirigenti del futuro in modo che acquisiscano queste competenze. La Hitachi Young Leaders Initiative è stata creata per individuare e coltivare i migliori giovani talenti dell’Asia e incoraggiarli a diventare futuri leader. L’edizione di quest’anno, la quindicesima del programma, aveva come tema “La trasformazione digitale per un futuro sostenibile”, ed è stata pensata per dare ai partecipanti qualche spunto sull’uso delle tecnologie digitali per rispondere alle sfide dello sviluppo.

È facile farsi abbagliare da nuove tecnologie che promettono di risolvere tutti i problemi. Ma l’ingrediente essenziale, il cuore di ogni trasformazione aziendale, restano sempre le persone.