Salte a conteúdo principal

Hitachi

Social Innovation

Il robot Umanoide Hitachi EMIEW3 può occuparsi autonomamente dei clienti che hanno bisogno di aiuto

Utilizzando la piattaforma informatica EMIEW3 e robotica, Hitachi, insieme con i clienti, darà inizio ad esperimenti dimostrativi nel settore dei servizi di robot.

È possibile che un giorno siate assistiti da EMIEW3 di Hitachi, un robot umanoide in grado di gestire in maniera autonoma clienti che richiedono assistenza. EMIEW3 è stato sviluppato per fornire il servizio, tanto necessario, di aiutare le persone nei negozi e nelle aree pubbliche. EMIEW3 è arricchito da un "cervello remoto"*, consistente in una piattaforma robotica IT collegata ad un sistema basato su cloud e un monitor a funzionamento remoto che può sorvegliare e controllare più robot, in varie posizioni, allo stesso tempo. Con l'aiuto dei clienti, Hitachi inizierà la dimostrazione dei nuovi servizi di robot in varie situazioni e ambienti. Da quando il primo EMIEW è stato introdotto nel 2005, Hitachi ha continuato a sviluppare robot con sembianze umane, che possono coesistere con l'uomo in un modo sicuro e fornire servizi robotizzati con funzionalità di comunicazione avanzate.

Utilizzando EMIEW2, presentato nel 2007, Hitachi ha sviluppato le funzioni necessarie per il servizio clienti e di orientamento. Il robot è stato in grado di dimostrare alcune capacità sorprendenti, tra cui la mobilità autonoma mediante un rapido passo d'uomo, isolando la voce umana da tutti i rumori di fondo, l'accesso a Internet per identificare gli oggetti e l'utilizzo di telecamere di rete interna come "occhi" per trovare oggetti. Più recentemente, la tecnologia dell'intelligenza artificiale è stata utilizzata in funzioni che richiedono un'elaborazione intelligente avanzata per attività come il dialogo, con le risposte adeguate alle domande poste in forme diverse, e una funzione predittiva che aiuta il robot ad evitare collisioni con oggetti che possono apparire improvvisamente in movimento. L'EMIEW3 di nuova concezione è dotato di alcune delle stesse funzioni dell'EMIEW2, ma è ulteriormente migliorato con funzioni che consentono di fornire servizio clienti e di orientamento in modo efficiente, come la capacità di identificare una persona che richiede assistenza. EMIEW3 può anche avvicinarsi a quella persona e intraprendere autonomamente servizi al cliente, condividere le informazioni con altre unità EMIEW3 per garantire un servizio regolare e, laddove rovesciato, può riprendere una posizione eretta.

*
Un approccio comunemente impiegato nel settore della robotica. Funzioni che richiedono l'elaborazione in tempo reale sono demandate al robot, quelle che non lo richiedono, sono elaborate su un sistema esterno
  • Contenuto di: Hitachi
  • Data di rilascio: 18 maggio 2016

Maggiori informazioni

Casi studio correlati

Visualizza tutti i case studies